Spioncini

Sentendo il campanello suonare, l’azione automatica che tutti noi facciamo è quella di osservare dall’apposito spioncino della porta chi si trovi dall’altra parte. E’ normale, un gesto spontaneo che deriva dal bisogno di sapere chi è e dalla volontà di proteggersi.
Da oggi queste stesse abitudini potrebbero cambiare radicalmente. Come? Grazie ai nuovi spioncini elettronici.
La tecnologia investe ogni campo e da oggi anche il guardare dall’occhiolino della porta non sarà più come prima. Questi nuovi dispositivi sono dotati di mini pannelli LCD che consentono di visualizzare l’immagine della persona al di là della porta su un piccolo schermo posto all'interno della dimora, in maniera molto chiara e nitida grazie all’alta definizione dell’immagine trasmessa. Rispetto alla comune lente dello spioncino tradizionale avrete una resa incredibile.
I vantaggi sono notevoli: estrema facilità di montaggio che non richiede fori o rotture di strutture già esistenti, monitor da 2,5 o 3 pollici, unico pulsante per la gestione di tutte le operazioni, possibilità di ingrandire la figura grazie allo zoom, risparmio energetico (due batterie di tipologia AA sono sufficienti per 1500 visualizzazioni).
Acquistando il modello più completo avrete un monitor leggermente più grande da 3 pollici e la possibilità di registrare le immagini grazie alla scheda di memoria MicroSd o di installare il sensore di movimento e di bussata che immagazzina le informazioni in vostra assenza. Una vera rivoluzione per una maggiore sicurezza in ogni ambiente.